Funerali, le bare diventano design

Funerali, le bare diventano design

Sembra impossibile, ma c’è una tendenza fashion anche per le bare. Chi di noi la pensa soltanto classica, di legno e minimalista si sbaglia di grosso. C’è rosa cipria, ciclamino acceso, giallo fosforescente e perfino azzurra. Ci sono, insomma, vere e proprie collezioni di stagione perfette per chi preferisce morire a colori, anziché in bianco e nero. Bare di nuovissima concezione, cromaticamente originalissime e dal design essenziale. E c’è di più: possono essere utilizzate anche da vivi, magari come un oggetto di design per la nostra casa. Insomma, a quanto pare, nel mondo ci sono dei veri artisti delle bare, una nuova tendenza molto in voga in tutto il mondo. buono a sapersi per chi, magari, pensava a un funerale soltanto dal punto di vista organizzativo e quindi all’impresa funebre, come Funerali Roma: a quanto pare c’è da sbizzarrìrsi sul tema!

Le bare di tendenza, ecco come sono

Spazio, allora, alle bare più glamour che ci possiamo immaginare. Delle scatole accoglienti, calde, sgargianti nei colori e decisamente originali. Dimentichiamo, quindi, l’antica visione tetra e deprimente della morte e apriamoci a un immaginario fuori dagli schemi. Ma non sono soltanto i colori a rendere originali la bara del quarto millennio, che può essere anche, ad esempio, foderata con tessuti pregiati e particolari, magari anche floreali. Un modo di svecchiare e nello stesso tempo sdrammatizzare il rito funebre che prende spunto dalla tradizione anglosassone.

Personalizzazione completa e riuso

Non solo originalità, ma anche personalizzazione completa. Proprio perché la bara diventa un oggetto di design, deve essere bella da guardare e personalizzabile al cento per cento. Via libera, quindi, alla scelta del colore, del rivestimento, della superficie e dell’interno che che la bara sia un oggetto che rappresenti in pieno la personalità di chi dovrà accogliere.

Il futuro dei funerali

Magari una bara giallo fluo sembra un tantino esagerata, d’accordo, ma pensiamo al risvolto della medaglia: in questo modo possiamo alleggerire un tema molto doloroso e drammatico come quello della morte. Un momento di grande dolore può essere vissuto in modo diverso dal solito e legato a un’estetica che non necessariamente deve riproporre questa visione tetra e grigia. L’idea che ispira gli artisti delle bare è proprio quella di realizzare degli oggetti di design, che si trasformerebbero automaticamente nell’ultima cosa bella a cui la persona si lega prima di morire. Proprio per questo, la tendenza vede questi oggetti versatili e perfino riutilizzabili. Sembra una trovata moderna? Eppure lo facevano già gli Etruschi secolo fa.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi